Controversies in Genitourinary Tumors 2018
Lung Unit
Tumore Vescica
Tumore polmone

La radioterapia basata sulla brachiterapia e la prostatectomia radicale sono associate a sopravvivenza simile nel cancro alla prostata localizzato ad alto rischio


Non ci sono studi randomizzati per guidare le decisioni terapeutiche tra opzioni radioterapiche e chirurgiche per i pazienti con tumore prostatico localizzato ad alto rischio.
Gli studi comparativi sono stati limitati dalla loro capacità di abbinare i pazienti sulla base delle variabili prognostiche di pretrattamento e di adattarsi alle differenze correlate al cancro, mediche e socioeconomiche tra i pazienti che scelgono approcci radioterapeutici o chirurgici.

È stato analizzato l'esito di tutti i pazienti nel National Cancer Database con un carcinoma prostatico ad alto rischio clinicamente localizzato con dati prognostici completi trattati con prostatectomia radicale ( RP ), radioterapia a fascio esterno ( EBRT ) associata a deprivazione androgenica ( AD ), o EBRT più brachiterapia con o senza deprivazione androgenica.

Sono stati analizzati in totale 42.765 pazienti.

Non c'è stata differenza statisticamente significativa nella sopravvivenza tra prostatectomia radicale e radioterapia EBRT più brachiterapia con o senza deprivazione androgenica ( hazard ratio, HR=1.17 ).

Tuttavia, la radioterapia EBRT più deprivazione androgenica è risultata associata a mortalità più elevata rispetto a prostatectomia radicale ( HR=1.53 ).

La regolazione per lo stato linfonodale patologico ( pLN ) previsto non ha prodotto risultati statisticamente diversi.

Una analisi di sensibilità ha mostrato che la radioterapia EBRT più deprivazione androgenica maggiore o uguale a 7920 cGy ha ridotto la differenza, ma è rimasta una mortalità significativamente più alta ( HR=1.33 ).

In conclusione, dopo una esaustiva correzione degli squilibri nei fattori prognostici del cancro alla prostata, altre condizioni mediche e fattori socioeconomici, l’analisi non ha mostrato differenze statistiche nella sopravvivenza tra i pazienti trattati con prostatectomia radicale rispetto alla radioterapia EBRT più brachiterapia con o senza deprivazione androgenica.
La radioterapia EBRT più deprivazione androgenica era associata a una minore sopravvivenza. ( Xagena2018 )

Ennis RD et al, J Clin Oncol 2018; 36: 1192-1198

Onco2018 Uro2018



Indietro