Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumori GenitoUrinari
Tumore Vescica

Opzioni terapeutiche per i tumori neuroendocrini


Attualmente sono disponibili terapie multiple per i pazienti con tumori neuroendocrini ( NET ), ma molte terapie non sono state confrontate testa-a-testa negli studi clinici randomizzati.

Sono state valutate la relativa sicurezza e l'efficacia delle terapie per i tumori NET in una revisione sistematica e meta-analisi che ha esaminato studi clinici randomizzati che hanno confrontato due o più terapie in pazienti con tumori NET ( principalmente tumore neuroendocrino gastrointestinale e pancreatico ).
30 studi randomizzati controllati hanno soddisfatto i criteri di selezione.
Sono state utilizzate le linee guida Preferred Reporting Items for Systematic Reviews and Meta-analyses.

Gli esiti principali erano il controllo della malattia, la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ), la sopravvivenza globale ( OS ), gli eventi avversi e la qualità di vita.

La revisione sistematica ha identificato 30 studi rilevanti comprendenti 3.895 pazienti ( 48.4% donne ) assegnati a 22 diverse terapie per i tumori NET.
Queste terapie hanno mostrato un'ampia gamma di rischi per eventi avversi gravi e non-gravi.

Le meta-analisi di rete hanno incluso 16 studi con un rischio prevalentemente di presenza di fattori di confondimento; tuttavia, le stime sulla precisione del trattamento e l'eterogeneità stimata erano limitate.

La metanalisi di rete ha trovato 7 terapie per i tumori NET del pancreas: Everolimus ( hazard ratio, HR, 0.35 ), Everolimus più analogo della Somatostatina ( HR, 0.35 ), Everolimus più Bevacizumab più analogo della Somatostatina ( HR, 0.44 ), Interferone ( HR, 0.37 ), Interferone più analogo della Somatostatina ( HR, 0.31 ), analogo della Somatostatina ( HR, 0.46 ) e Sunitinib ( HR, 0.42 ); 5 terapie per i tumori NET gastrointestinali: Bevacizumab più analogo della Somatostatina ( HR, 0.22 ), Everolimus più analogo della Somatostatina ( HR, 0.31 ), Interferone più analogo della Somatostatina ( HR, 0.27 ), Lu177-dotatato più analogo della Somatostatina ( HR, 0.08, e analoghi della Somatostatina ( HR, 0.40 ) con maggiore efficacia rispetto al placebo e superiorità complessiva delle terapie di combinazione.

I risultati di questo studio hanno indicato che è disponibile una gamma di terapie efficaci con diversi profili di sicurezza per i pazienti con tumori neuroendocrini. ( Xagena2019 )

Kaderli RM et al, JAMA Oncol 2019; 5: 480-489

Gastro2019 Onco2019 Farma2019


Indietro