Tumore al polmone: valutazione geriatrica multidimensionale
OncoDermatologia
Tumore Vescica

I pazienti sopravvissuti a tumore diagnosticato in età pediatrica presentano un aumentato rischio di sviluppare in tempi successivi neoplasie, ma l'incidenza di tali neoplasie oltre i 40 anni di età e ...


Le Linee Guida ufficiali raccomandano la valutazione per le sindromi tumorali ereditarie nei pazienti con diagnosi di carcinoma del colon-retto nei primi 50 anni di vita. Nonostante la letteratura d ...


Al momento attuale, il ruolo prognostico delle cellule tumorali circolanti ( CTC ) nel carcinoma colorettale precoce non è stato ancora definito. Uno studio prospettico, multicentrico, ha valutato ...


Uno studio clinico, multicentrico, internazionale, ha valutato l'impatto della chemioradioterapia perioperatoria nel carcinoma dell’uretra primario ( PUC ) in stadio avanzato. Lo studio ha incluso ...


La presenza di eventuali indicatori precoci di risposta terapeutica potrebbe essere sfruttata al fine di ottimizzare il trattamento dei pazienti con carcinoma colorettale metastatico ( mCRC ). Uno s ...


Al momento attuale, sono disponibili pochi biomarcatori affidabili per l’efficacia di Pazopanib ( Votrient ) nel trattamento dei pazienti con diagnosi di sarcoma dei tessuti molli ( STS ). Uno dei ...


Il trattamento dei pazienti con tumore a cellule germinali con Bleomicina, Etoposide e Cisplatino ( regime BEP ) compromette la funzione renale, oltre ad aumentare il rischio di malattie cardiovascola ...


I pazienti con adenocarcinoma polmonare in stadio avanzato, positivi per i riarrangiamenti del gene ALK, si sono dimostrati estremamente sensibili a Crizotinib ( Xalkori ), un duplice inibitore di ALK ...


La riduzione precoce della massa tumorale, definita come riduzione delle dimensioni tumorali almeno del 20% alla prima rivalutazione, è stata recentemente studiata in modo retrospettivo negli studi cl ...


Il trattamento chirurgico del melanoma primario rappresenta una strategia efficace nella maggior parte dei pazienti con malattia clinicamente localizzata al momento della diagnosi; nonostante ciò, un ...


Uno studio clinico è stato condotto al fine di chiarire l'influenza della localizzazione del tumore primario sulla prognosi nel carcinoma colorettale metastatico ( mCRC ). L'associazione fra local ...


Molti uomini con elevati livelli sierici di antigene prostatico specifico ( PSA ) non presentano una forma aggressiva di carcinoma prostatico e vengono quindi sottoposti a inutili biopsie. Diversi ...


Uno studio ha esplorato le potenzialità della metabolomica al fine di identificare nuovi biomarcatori sierici utili per lo screening e la diagnosi precoce di carcinoma polmonare. Avvalendosi di un ...


Al momento attuale, il decorso clinico della neuropatia indotta da Oxaliplatino ( Eloxatin ) non è ancora ben definito. Uno studio è stato condotto al fine di migliorare la comprensione dei parametr ...


L'osteonecrosi della mandibola da bifosfonati è una reazione avversa che consiste in una progressiva distruzione ossea a livello della regione maxillo-facciale nei pazienti sotto attuale o precedente ...