Novartis
BMS
Lung Unit
Roche Oncologia

Risultati ricerca per "FOLFOX"

La tripletta FOLFOXIRI ( Fluorouracile, Leucovorina, Oxaliplatino e Irinotecan ) più Bevacizumab ( Avastin ) ha mostrato esiti migliori per i pazienti con tumore del colon-retto metastatico, rispetto ...


Lo studio VOLFI ha esaminato l'aggiunta di Panitumumab ( Vectibix ) alla chemioterapia con tripletta con Fluorouracile / Acido Folinico, Oxaliplatino e Irinotecan ( FOLFOXIRI ) in uno studio di fase I ...


Cetuximab ( Erbitux ) in combinazione con la chemioterapia è un regime di trattamento di prima linea standard per la cura dei pazienti con cancro del colon-retto metastatico ( mCRC ) RAS wild type ( w ...


Di solito la chemioterapia contenente Oxaliplatino per 6 mesi viene somministrata come trattamento adiuvante per il cancro del colon-retto in stadio 3. Si ...


Dal 2004, un regime di 6 mesi di trattamento con Oxaliplatino più una fluoropirimidina ha rappresentato la terapia adiuvante standard nei pazienti con cancro del colon in stadio III. Tuttavia, poiché ...


Le mutazioni RAS hanno dimostrato di conferire resistenza al trattamento anti-recettore del fattore di crescita epidermico ( EGFR ). Sono stati analizzati i risultati dello studio PETACC8 ( Cetuximab ...


I dati suggeriscono che la radioterapia interna selettiva ( SIRT ) nella terapia di terza linea o successiva per il tumore del colon-retto metastatico ha un beneficio clinico in pazienti con metastasi ...


Lo standard di cura per la terapia di seconda linea in pazienti con carcinoma pancreatico avanzato dopo la terapia a base di Gemcitabina ( Gemzar ) non è chiaramente definito. Lo studio di fase III ...


L’obiettivo dello studio CALGB 80403 (Alliance)/E1206 era quello di determinare per studi futuri la chemioterapia ottimale per i tumori metastatici esofagei e della giunzione gastroesofagea. Cetuxim ...


SIRFLOX era uno studio randomizzato, multicentrico, volto a valutare l'efficacia e la sicurezza dell’aggiunta della radioterapia interna selettiva ( SIRT ) con microsfere in resina con Ittrio-90 alla ...


Precedenti studi di farmacogenetica hanno mostrato l'impatto prognostico di diverse rare varianti del gene diidropirimidina deidrogenasi ( DPYD ) sugli eventi avversi legati a Fluorouracile. Tuttavi ...


Nei pazienti con metastasi epatiche di carcinoma colorettale inizialmente non-operabili, la chemioterapia è in grado di ridurre le dimensioni delle metastasi e facilitarne la resezione secondaria. ...


Nello studio TRIBE, FOLFOXIRI ( Fluorouracile, Leucovorina, Oxaliplatino e Irinotecan ) più Bevacizumab ( Avastin ) ha significativamente migliorato la sopravvivenza libera da progressione di pazienti ...


I pazienti affetti da cancro del retto localmente avanzato che raggiungono una risposta completa patologica alla chemioradioterapia neoadiuvante hanno una prognosi migliore. La necessità di un inter ...


La neurotossicità cumulativa è una tossicità importante della terapia a base di Oxaliplatino ( Eloxatin ). La somministrazione intravenosa di Calcio e Magnesio è stata utilizzata in modo estensivo ...